Accesso utente

Valerio's blog

materiali elettorali 2013

Come si vede facilmente dalle date dei post, tutto quel che si vede qui intorno è rimasto fermo da molto tempo. Son tornato ora su queste pagine solo per rendere disponibile un file (qui allegato) che ho ricevuto da un amico che aveva partecipato a questo progetto.

Emergenza e ricostruzione

L'evento era ampiamente preannunciato. Ieri sera è divenuto un fatto. Con un ritardo finale nella salita al colle che dice tutto della difficoltà attuale della discussione in seno al PDL e di probabili futuri più ampi sommovimenti e riposizionamenti in quel campo. Il Governo Monti nasce per farci uscire da una morsa. E' cosa diversa da quell'intesa larga di cui avevamo segnalato la necessità per la ricostruzione. Ma l'uscita dalla morsa non sospende nè sposta la necessità di ricostruzione. Come sottolineava ieri Bersani, "da domani si può cominciare a lavorare senza favole e mistificazioni"; credo sia la differenza più grande della fase che si apre. Si riveleranno puerili le pretese di questi giorni di ritagliare gli spazi del Governo e si rivelerà forse una pistola scarica anche la minaccia di poter staccare la spina al Senato.

Valerio Russo, presentazione

Il 4-5 settembre 2011 ho inviato i messaggi per la prima promozione dell'iniziativa presa nel percorso verso la Conferenza sul partito. Ho scritto da un indirizzo nel dominio pd2.it, ma "mettendoci la faccia", con nome e cognome nel real name, Valerio Russo. Ed è quindi doveroso, per il seguito insieme ai tanti che hanno dato e stanno dando risposte positive, dare un minimo di presentazione.

Prima di questo, dopo di questo

Questo post serve solo come "separatore". Quelli precedenti appartengono alla prima fase di vita del sito pd2.it (primo semestre 2010). Quelli successivi appartengono al rilancio avviato in agosto 2011, nel percorso verso la Conferenza sul partito, prevista in novembre.

Last minute: tutti a piazza San Giovanni

Queste pagine sono rimaste ferme per parecchi mesi. Una scelta fatta questa estate, di dedicare il massimo di tempo sul territorio nella fase verso il "porta a porta", che in qualche modo ha una conclusione con la manifestazione di oggi a Roma e ci rimanda a quella nuova che sarà segnata dagli esiti politici del prossimo 14 dicembre. E torneremo a riaccendere i motori di pd2.it, perchè restano del tutto valide le ragioni e i propositi che lo avevano fatto nascere. Per certi versi sono rafforzate.
Qualche giorno fa, passando alla nuova versione beta, il sito nazionale si è perso per strada lo Statuto. Qualche settimana fa, a Roma, siamo stati chiamati ad eleggere le Assemblee dei Coordinamenti municipali senza che tale organo fosse stato previsto nel combinato di statuti  e regolamentazioni. Non mi serve fare ora un elenco che potrebbe facilmente essere molto lungo.
Questo partito non ce la fa senza un aiutino dal basso. E vedremo di aiutarlo questo nostro partito, senza sfogatoi, generosamente e costruttivamente. Ma nello stesso tempo esigenti. Perché sappiamo bene che in basso si lavora male se ai piani di sopra non fanno le cose per bene.
Prendo su il cartellone di PD2 e vi raggiungo in piazza ;-)
 

Mattanza

Nel giro di pochi giorni su parecchi quotidiani avete potuto leggere la storia di Mariagrazia, uccisa dal solito marito che dopo averle tolto la vita si è suicidato, di Rossana, uccisa dal convivente che dopo una fuga si è costituito, di Teresa, uccisa

Vuoi sapere la verità sulle modifiche allo statuto PD?

[aggiornamenti in coda]

Le modifiche allo statuto del partito democratico all'esame della Commissione, in vista delle decisioni al riguardo da parte della Assemblea nazionale che si terrà a Roma il 21-22 maggio


 L'Italia di domani 

 le proposte del partito democratico 

L'indice delle pagine sul sito PD  -  Visualizza online la brochure

"L'Italia di domani" era anche il tema della Festa Democratica nazionale tenuta a Pesaro. Puoi rivedere l'intervento conclusivo di Bersani su Youdem.tv o leggere il testo integrale sul sito nazionale.

Condividi contenuti