Accesso utente

Il primo report indirizzato al Responsabile nazionale per l'Organizzazione

 
Caro Stumpo,
 
il 31 agosto è stato pubblicato nel sito nazionale, sulle pagine per la Conferenza sul partito, un intervento intitolato "i servizi per un partito partecipato", accompagnato da un ponderoso allegato. Come dichiarato, già quei materiali non erano frutto di un ragionamento solo individuale. Ma a partire da quell'intervento si è sviluppata una vera e propria iniziativa, partecipata da iscritti e simpatizzanti del nostro partito, che intende proseguire anche dopo la Conferenza con un impegno concreto per la realizzazione di quei servizi.
 
A nome dei partecipanti, ad oggi 640, ti do questo primo report. E te ne invierò altri nel tempo poichè è nostra intenzione operare in modo totalmente trasparente verso il partito, e in particolare verso i Responsabili Organizzazione. Se saremo coinvolti ben volentieri ci faremo coinvolgere. Se non sarà così andremo avanti nella realizzazione di quei prodotti e servizi nei limiti, pur non stretti, entro i quali può muoversi una iniziativa di base e autonoma. Spunti e prime tracce per il lavoro sono appunto in quel "ponderoso" allegato. Il senso dell'iniziativa è completato dall'impegno a cessare ogni singola attività nel momento in cui quel determinato prodotto o servizio fosse attivato dal partito.
 
Ci siamo mossi oggi perché crediamo che l'urgenza di un partito effettivamente partecipato proprio oggi trovi un essenziale fattore abilitante ed un terreno concreto di riscontro nell'avvio di Circolinrete, entro il quale attivare quei servizi e prodotti. Molti di essi richiedono non poche risorse umane per la progettazione, realizzazione e gestione, che riteniamo il partito possa trovare unicamente in forme ordinarie e coordinate di utilizzo di risorse volontarie. Se riusciremo nei nostri intenti, quel nostro impegno di lavoro darà non solo i risultati detti ma potrà anche offrire al partito un modello organizzativo sperimentato per le collaborazioni volontarie.
 
Queste prime settimane sono caratterizzate da attività di avvio sulle quali non ho informazioni significative da darti. Penso invece che qualche interesse possa essere nei numeri e nel tipo di risposte avute. Su questo trovi un primo quadro in un articolo pubblicato su pd2.it. Tieni conto che la quasi totalità dell'indirizzario era composto da indirizzi dei Circoli e dagli indirizzi di PDnetwork, ora oscurati ma ad agosto visibili sul sito nazionale.
 
Resto a disposizione ove ritenessi utile o necessario qualche approfondimento.
 
Questo primo report, che non contiene alcun elemento riservato, sarà pubblicato su pd2.it proprio per rendere manifesti e sottolineare il tipo di relazione e gli impegni presi verso il partito.
 
Valerio Russo


 L'Italia di domani 

 le proposte del partito democratico 

L'indice delle pagine sul sito PD  -  Visualizza online la brochure

"L'Italia di domani" era anche il tema della Festa Democratica nazionale tenuta a Pesaro. Puoi rivedere l'intervento conclusivo di Bersani su Youdem.tv o leggere il testo integrale sul sito nazionale.